CERTIFICAZIONI

[Scarica il nostro certificato ISO 9000 in PDF]

[Scarica il nostro certificato F-GAS in PDF]

RAPPORTI CON I CLIENTI

Nell’ambito dei rapporti che ENERGY NOW intrattiene con la propria Clientela, risultano essere prerogative indispensabili:

  • percepire in modo corretto le richieste e i bisogni del Cliente e tradurli in prodotti e servizi di Qualità che concretizzino e superino le sue aspettative;
  • mostrare la maggiore flessibilità possibile rispetto alle esigenze dei Clienti;
  • mantenere con i Clienti rapporti chiari al fine di prevenire eventuali reclami da parte degli stessi;
  • rispettare i tempi di realizzazione dei lavori previsti;
  • valutare le criticità di processo/prodotto rilevate dai Clienti attraverso lo studio delle cause dei reclami dagli stessi presentati.

RAPPORTI CON I FORNITORI

Per quanto attiene ai rapporti della Ditta con i propri Fornitori, si ritiene fondamentale:

  • effettuare un’accurata analisi volta alla selezione di Fornitori affidabili con i quali intraprendere rapporti duraturi;
  • rendere i Fornitori stessi partecipi della Politica per la Qualità perseguita dalla Ditta, in modo da integrarli come collaboratori;
  • coinvolgere i Fornitori nei piani di miglioramento aziendali e nello scambio di know-how.

Inoltre, per i fornitori di lavorazioni esterne, ENERGY NOW. giudica primario:

  • coinvolgere gli stessi sin dalle fasi di pianificazione del sistema, in modo da cercare la condivisione di obiettivi e metodologie;
  • fornire metodologie atte a garantire un controllo sempre più rispondente alle specifiche dei clienti.

ORGANIZZAZIONE INTERNA

Al fine dell’ottimizzazione dell’organizzazione interna, ENERGY NOW giudica prioritario:

    • provvedere a fornire a tutti i dipendenti gli strumenti pratici e teorici che li mettano in grado di contribuire al conseguimento degli obiettivi aziendali;
    • coinvolgere e integrare tutte le risorse aziendali nell’ottimizzazione delle attività e nel miglioramento dei servizi in funzione delle aspettative del Cliente;
    • identificare ed investigare le aree critiche per la Qualità;
    • attuare Azioni Correttive e/o Preventive;
    • puntare al miglioramento continuo.